IN PRIMO PIANO

DR2: KO IN GARA 1 MA TUTTO ANCORA APERTO

WhatsApp Image 2024-06-15 at 09.08.41

La Posal perde 55-47 gara 1 delle finali playoff e ora avrà bisogno di vincere di 9 punti giovedì 20 giugno per accedere alla serie D.
Partita che, come la prima giocata in stagione contro Casteggio, è caratterizzata da parziali e contro parziali. La Posal parte bene e prova subito una piccola fuga sul 9-3 a metà primo quarto. Casteggio però dopo il timeout riordina le idee e piazza un 14-0 che vale il 17-9 al decimo. Nel secondo periodo la Posal rimane attaccata alla partita e ricuce a poco a poco lo svantaggio, riuscendo negli ultimi due minuti a ritornare sopra nel punteggio e chiudendo il primo tempo sul 26-29.
Nel terzo quarto sale in cattedra Infanti, fin lì limitato discretamente dalla difesa ospite, che realizza 9 punti sui 16 totali di squadra; la Posal fa fatica a trovare la via del canestro ma rimane lì attaccata ai locali che chiudono sopra di un solo punto di vantaggio il terzo periodo sul 42-41.
Negli ultimi 10 minuti la partita non cambia, la Posal non riesce a imporre il proprio ritmo in attacco, in difesa regge ma alcune bombe estemporanee di Casteggio valgono il 55-47 finale.
Nulla è però ancora perduto, giovedì 20 giugno ci sarà bisogno di un palazzetto infuocato per aiutare i ragazzi a ribaltare la differenza canestri. Sarà un’impresa difficilissima ma con l’aiuto di voi tifosi e l’impegno dei ragazzi tutto è possibile.
Per questo vi aspettiamo più caldi che mai pronti a sostenere la Posal nella sua ultima partita stagionale!!

Vailati 13, Capaccioli 9, Fabbricotti 5, Vignati 4, Negretto 4, Picelli 4, Fortini 3, Buonaguidi 3, Nava 2, Marchese, Filiputti, Patriarca.

COMUNICATO DELLA PRESIDENZA

comunicato-ufficiale
Cari atleti, famiglie e amici della Posal,

dopo aver preso in mano le redini della società come Presidente, in questo periodo mi sto rendendo conto di quanto sia difficile organizzare, ascoltare, dare e ricevere consigli, ma anche avere il dito puntato contro o semplicemente una pacca sulla spalla.
Tuttavia sono convinto che la passione per questo sport meraviglioso supera e supererà tutto e tutti…

Con il mese di giugno si chiude una stagione sportiva caratterizzata da eventi (AGONISTICI E NON) che ognuno di noi si porterà dentro. L’anno agonistico ha visto l’impegno di tutti i nostri allenatori e dei loro vice che con professionalità e impegno hanno seguito i nostri atleti; dei dirigenti che con tanta pazienza hanno gestito le relazioni tra la Società e i loro gruppi genitori; della segreteria (nella figura di Valeria e Simona) che ha accolto come una famiglia atleti e genitori. Senza ovviamente dimenticare i nostri ragazzi della Prima Squadra guidati da Coach Emanuele Timossi, attualmente ancora impegnati nelle fasi finali per la promozione in DR1.

Leggi…

« Precedenti