Articoli riguardanti: PRIMA SQUADRA (page 1 of 34)

DR2: SCONFITTA VS PARONA

WhatsApp Image 2024-05-09 at 07.58.10

Perde la Posal che cede nella splendida cornice del PalaElachem contro la corazzata Vigevano Parona per 72-58.

Partita che ha poco da raccontare, gli ospiti giocano bene solo il primo quarto chiudendo sul +1 (17-18).
Nei restanti periodi è Parona a comandare il match, imponendo un ritmo poco congeniale ai ragazzi di coach Timossi che poco fanno per cambiare il trend della partita.
Il parziale di 27-16 del secondo quarto è quello che decide il match: nel secondo tempo la Posal ci prova senza però mai impensierire la squadra di casa.

Si chiude quindi il girone di play-in gold con la Posal che inizierà i playoff con la testa di serie numero 2: al primo turno gli avversari saranno i ragazzi della Junior Basket Vigevano contro i quali la Posal proverà a strappare il pass per le semifinali.
Servirà impegno e un gran tifo, la stagione entra nel vivo

DR2: RIVINCITA CONTRO CASTEGGIO

WhatsApp Image 2024-04-30 at 00.40.56

La Posal si prende la rivincita contro Casteggio grazie a una prova solida nell’arco di tutti e quaranta i minuti di gioco.
Primo quarto di gioco dove sono gli attacchi a fare da padrone anche se nessuna delle squadre riesce a scappare: alle pregevoli soluzioni di Infanti rispondono Vailati, Capaccioli e Fabbricotti, i cui ultimi due tiri liberi a tempo scaduto valgono il 18-19 al decimo per i viaggianti.
Nei secondi dieci minuti la Posal alza i giri del motore in difesa riuscendo a limitare le offensive degli ospiti mentre in attacco continua a trovare buone soluzioni sempre grazie a Fabbricotti e al 4-0 di parziale siglato da Negretto che vale il 37-31 di fine primo tempo.
Alla ripresa il leitmotif della partita non cambia, le penetrazioni dei ragazzi di Timossi fanno a fette tutte le difese a zona proposte da Casteggio che non riesce a prendere le misure alla Posal; in difesa invece un insolito quintetto grosso paga dividendi riuscendo a cambiare su tutti i blocchi e a tenere nuovamente a soli 13 punti l’attacco degli ospiti. 3 bombe a cavallo di fine terzo quarto e inizio quarto periodo di Buonaguidi valgono il +16 della Posal che non si guarda più indietro e che non si fa impressionare nemmeno da un 8-0 ospite firmato interamente da Infanti che fa capire perché vanta presenze anche in serie A.
Ultimi minuti che sono utili solo a definire il punteggio finale di 81-64 con la Posal che si concede anche il lusso di ribaltare la differenza canestri.
Ora una settimana di allenamenti in vista dell’ultima partita di Play-in a Vigevano prima della fase calda della stagione in cui non si potrà sbagliare nulla.

Vailati 21, Fabbricotti 16, Buonaguidi 13, Negretto 12, Capaccioli 7, Nava 5, Filiputti 3, Fortini 2, Vignati 2, Marchese, Picelli, Frazzetto.

DR2: VITTORIA DI CARATTERE

vigevanoLa Posal vince lo scontro al vertice contro la quotatissima Pro Vigevano, formazione che vanta un quintetto base composto interamente da giocatori che fino all’anno scorso giocavano in serie C e che è la favorita alla promozione in DR1.

Il primo quarto vede la Pro partire meglio, i locali si adeguano ai ritmi più congegnali agli ospiti e dopo pochi minuti il tabellone recita 5-13 complice un 2/11 dal campo della Posal. Il timeout di coach Timossi sveglia i bianco-verdi che alzano i giri del motore e piazzano un parziale di 12-0 che permette di chiudere in vantaggio sul 17-13 il primo periodo.
I secondi dieci minuti sono la falsariga dei dieci precedenti: la Pro si affida all’esperienza e alla tecnica dei suoi tenori mentre la Posal non riesce a spingere sull’acceleratore, riuscendo comunque a tenere sempre la testa avanti e ad andare al riposo lungo sul 30-27.
Dopo l’intervallo finalmente la Posal riesce ad alzare i ritmi e, nonostante i continui cambi di difesa della Pro Vigevano, trova con continuità soluzioni da 3 punti con Buonaguidi e appoggi facili dei lunghi. La prima mini fuga dei locali costringe il coach ospite al timeout ma l’inerzia non cambia: Vigevano paga le rotazioni un po’ corte e la Posal non si guarda più indietro arrivando anche sul +16 a pochi minuti dalla fine della partita. Un piccolo calo di concentrazione permette agli ospiti di rientrare fino al -8 finale, utile però solo a definire il punteggio di 70-62 al quarantesimo.

Scontro diretto portato a casa e primo posto in solitaria riconquistato dalla Posal che chiude con un record di 2-1 il girone di andata dei play-in.
Si torna in campo lunedì 22 a San Martino Siccomario per la prima del ritorno, con l’obiettivo di conquistare due punti in ottica fattore campo ai playoff.

Buonaguidi 14, Fabbricotti 13, Vailati 10, Negretto 9, Nava 7, Vignati 6, Fortini 5, Marchese 2, Filiputti 2, Prina 2, Picelli 0.

Articoli successivi